3 settembre 2015 L’amore. Il destino. Il vino del sogno.

Per gli amici e per gli appassionati la breve presentazione del mio progetto de

IL VINO DEL SOGNO.

Sofia, Jacopo, Alice. L’amore.
L’incontro con un enologo. Il destino.
Il mio vino nelle Langhe. Il sogno.

Il vino e’ ricerca, lavoro, sacrifici, fatica, rischi e tanta strada.
Un enologo di fama mondiale. L’amicizia. La condivisione di un’idea.
Iniziare a piccoli passi questo viaggio, al suo fianco. In giro per
l’Italia.
Come i bambini. Ricerca. Gioco. Scoperta.
Terroir e vitigni per creare tre vini esclusivi. In edizione limitata. Per
raccontare, insieme a mia moglie, i nostri figli al mondo.
Tra poco la prima vendemmia. La vinificazione e l’affinamento in
Toscana. A Montalcino.
A fine 2016, le prime bottiglie. Il Sofia.
Poi Jacopo e Alice. Negli anni successivi. Come nella vita.
Le etichette riporteranno scritte e immagini disegnate da loro. Sofia e’
già’ al lavoro.
La lunga strada per raggiungere il sogno finale. La piastrella delle
Langhe. Monovitigno. Il vino della vita. Definitivo. Unico. Per sempre.
Come la famiglia.

Il percorso de IL VINO DEL SOGNO viene condiviso, attraverso racconti,
testimonianze e foto, con tutti gli iscritti alle News sul sito
www.winexperience360.com.
Ha l’obiettivo di coinvolgere il maggior numero di persone legate ai valori
della famiglia e dell’amicizia. Alle tradizioni e alla storia. Al
territorio e al vino.

IL VINO DEL SOGNO, annualmente, effettuerà’ una donazione ad una Onlus che si occupa di bambini. Perché tutti i bambini hanno il diritto di sognare.

Si parte.

Paolo

Cancella iscrizione – Gestisci la tua iscrizione